come si fa la pasta di nocciola ricetta

Posted by mastrocioccolataio alle 12:02 | ricette |
mag
25

di persè sembra un operazione semplice, in realtà lo è pure ma la grande difficolta di fara la pasta di nocciole sta sopratutto nella scelta della nocciola stessa e nella macinatura

la nocciola in italia migliore per la pasta di nocciole e sicuramente la piemontese trilobata , meglio ancora e quella della misura 14 una vera e propria chicca da veri intenditori.

una volta sgusciate le nocciole e pelate dobbiamo tostarle lentamente a 100 gradi in forno dino a quando vediamo che iniziano leggermente ad imbrunire ( poco !! ) e perdoo quell’aspetto palliduccio della nocciola fresca, per meglio esser sicuri dopo 10 minuti fate un test ( e ripetetelo tutte le volte che necessitate ) togliendo dal forno la nocciola, aprendola in due parti facendola raffreddare. dopo di che mangiatela e sentite se sotto ai denti si presenta corccante e asciutta o ancora un po umidiccia .

una volta tostate rompetele con un mortaio o con un ragginatore a cilindri finche non raggiungete una purea ( macinando fuoriescono i grassi che si impastano ) lucida, profumata e sopratutto sottile !

la pasta di nocciole e utilizzata in pasticceria o gelateria, da sola ha un sapore molto forte e lega in bocca

Tag: , , , , , , , ,

 
 
 
 
 
 

I Commenti sono chiusi

Mastro Cioccolataio utilizza WordPress
Articoli (RSS) e Commenti (RSS).